Stage e tirocini

Lo stage (o tirocinio) è un’esperienza formativa di cui esistono diverse tipologie:

  • uno studente può svolgere stage/tirocini curricolari
  • chi ha concluso un percorso di studio da non più di 12 mesi, può svolgere stage/tirocini extracurricolari.

Il Cosp gestisce le procedure per l’attivazione di tirocini presso Enti e Imprese pubbliche e private per gli studenti iscritti, i laureati e i diplomati post laurea presso in nostro Ateneo.

Per attivare correttamente gli stage/tirocini ogni ente/impresa che accoglie un tirocinante, deve disporre di:

  • una Convenzione di tirocini di formazione e orientamento, che definisce i rapporti con l’Ateneo
  • un Progetto Formativo per ogni tirocinante che contiene gli obiettivi e le modalità di svolgimento, i tutor (aziendale e universitario), eventuali indennità e le garanzie assicurative (responsabilità civile ed infortuni, PAT Inail d’ateneo)
Contatti

Cosp - Centro di Ateneo per l'Orientamento allo Studio e alle Professioni

Sportello informativo e attivazione Stage

Via Santa Sofia 9/1 – Milano.

  • Mar e ven dalle 9.30 alle 12.30
  • Gio dalle 14.00 alle 16.00

Ricevimento telefonico (02.503.12032):

  • Mar dalle 14.00 alle 16.30
  • Mer e Gio dalle 10.00 alle 12.30
Procedure specifiche per i tirocini in SSCTA

Tutti i tirocini (interni od esterni) della durata di sei mesi dovranno iniziare solo con  2 esami mancanti al termine del percorso studi. Lo studente potrà entrare in tirocinio con un massimo di 4 esami ma aumentando la durata dello stesso di 2 mesi per ogni esame mancante (2 mesi in più se mancano 3 esami, 4 mesi in più se mancano 4 esami).

Inoltre, lo studente, quando avrà inviato alla segreteria didattica il progetto formativo compilato, dovrà anche presentare l'autocertificazione degli esami sostenuti scaricabile da Unimia, indicando quanti esami gli mancano.

Si precisa che un corso opzionale contribuisce per un mese alla durata del tirocinio, secondo i seguenti esempi:

  • due esami mancanti più corso opzionale, tirocinio di 7 mesi;
  • tre esami mancanti più corso opzionale, tirocinio di 9 mesi;
  • quattro esami mancanti più corso opzionale, tirocinio di 11 mesi.

Alla presentazione della domanda di laurea, è necessario far compilare al correlatore il certificato riportato alla sezione modulistica (domanda di laurea), inoltrarlo per e-mail in formato PDF (nominando il file con la stringa: “nome_cognome_matricola”) al relatore per relativa firma. Il relatore provvederà quindi ad inoltrarlo alla segreteria di competenza perché vengano accreditati i corrispondenti 6 CFU.

Ogni anno viene organizzata una riunione destinata preferenzialmente agli studenti del secondo e del terzo anno per fornire le opportune informazioni necessarie all'attivazione del periodo di tirocinio, sia in ambito accademico sia in strutture esterne. Il materiale relativo alla riunione è disponibile per consultazione nel sito Ariel del Docente incaricato di seguire i Tirocini. Al momento dell'attivazione del tirocinio, ad ogni studente viene attribuito un tutor accademico che lo seguirà per tutto il periodo e ne approverà l'elaborato di tesi finale.

Punto 1 (A carico dello studente)

Quando mancano 3 (massimo 4) esami è consigliato iniziare a cercare un ente ospitante.
Di seguito occorre inviare un’e-mail all’indirizzo di posta elettronica: sscta@unimi.it
Il testo dell’e-mail dovrà contenere:

  1. nome e cognome dello studente;
  2. recapito completo (indirizzo, numero telefonico, cellulare, e-mail);
  3. numero esami mancanti e quali sono;
  4. nominativo ente trovato,  relativo  indirizzo, numero telefonico, mail;
  5. persona contattata, numero telefonico, indirizzo mail;
  6. argomento proposto.
  7. Periodo indicativo

La Segreteria Didattica inoltrerà la mail al Docente referente tirocini SSCTA, per l’assegnazione del relatore della tesi.

Punto 2 (A carico dell'azienda)

In questa fase, si consiglia all’ente ospitante ed anche allo studente  di consultare e di leggere bene le pagine alla sezione Stage e tirocini del portale di Ateneo  per poter accompagnare l’azienda, che lo ospiterà per lo stage, nella realizzazione delle pratiche necessarie per l’attivazione dello stesso.

Punto 3 (A carico dello Studente e dell’azienda, Progetto formativo)

Il Progetto Formativo on-line, da parte dell’ente/azienda potrà essere compilato solo dopo l’assegnazione del Relatore da parte del Docente referente tirocini SSCTA, e al raggiungimento degli esami mancanti utili per iniziare il  tirocinio.

Lo studente è pregato di inviare  alla Segreteria Didattica, tramite e-mail a  sscta@unimi.it, l'autocertificazione  degli esami sostenuti scaricabile da Unimia.

Il Docente tutor – relatore, approverà on-line  il Progetto Formativo su indicazione del COSP solo dopo che lo studente avrà inviato alla segreteria la relativa certificazione esami che attesti il numero di esami mancanti utili per iniziare il tirocinio.

Punto 4 (A carico dello Studente, Attivazione)

Dopo attivazione del tirocinio da parte del COSP lo studente deve inoltrare alla Segreteria Didattica – sscta@unimi.it, l’e-mail ricevuta dal COSP che conferma l’avvenuta regolare attivazione.

Si consiglia allo studente di verificare gli orari dell’ufficio stage – COSP.

Punto 1

Quando mancano 3 (massimo 4) è consigliato iniziare a cercare un Laboratorio universitario ospitante.

Punto 2

Individuato il laboratorio universitario, il docente del laboratorio e lo studente concorderanno i termini del tirocinio e, con comunicazione scritta, tramite e-mail all’indirizzo : sscta@unimi.it, forniranno le seguenti informazioni:

  1. nome e cognome dello studente;
  2. recapito completo (indirizzo, numero telefonico, cellulare, e-mail);
  3. numero esami mancanti, quali sono;
  4. durata del tirocinio (date inizio e termine tirocinio);
  5. nome del relatore;
  6. nome del correlatore e recapito telefonico;
  7. indicare in modo sintetico e preciso l’argomento del tirocinio e le metodiche o strumentazioni che saranno utilizzate.

Tramite mail dal parte della Segreteria Didattica, allo studente verrà data comunicazione di nulla osta per l’inizio del tirocinio secondo la data indicata nella comunicazione fornita  da lui e dal relatore.

Si ricorda che lo studente, pochi giorni prima della data di inizio tirocinio, dovrà inviare anche l'autocertificazione degli esami sostenuti scaricabile da Unimia, che certifica il numero di esami mancanti utili per iniziare il tirocinio.

Punto 1

Quando mancano 3 (massimo 4) esami inviare una e-mail  all’indirizzo di posta elettronica: sscta@unimi.it
Si ricorda che deve essere inviato anche l'autocertificazione degli esami sostenuti scaricabile da Unimia, e la certificazione aziendale che attesta lo stato occupazionale.

Il testo dell’e-mail dovrà contenere:

  1. nome e cognome dello studente;
  2. recapito completo (indirizzo, numero telefonico, cellulare, e-mail);
  3. numero esami mancanti, quali sono;
  4. indicare la società presso cui si lavora, ed il tipo  di attività a cui si è preposti che servirà per comprendere la compatibilità con il corso di laurea.
    Indicare l’indirizzo ed il nome del responsabile aziendale (n. telefonico e-mail) che seguirà lo studente durante il tirocinio e per poi diventare il correlatore della tesi.
    Per individuare il docente che seguirà la preparazione della tesi come relatore, si prega di voler indicare quali metodiche e strumentazioni saranno utilizzate;
  5. durata del tirocinio (date inizio e termine tirocinio);
  6. nome del correlatore (n. telefonico + indirizzo e-mail).

Punto 2

Verificata la congruenza tra l’attività lavorativa dello studente ed il corso di laurea, il Docente referente tirocini SSCTA provvederà all’assegnazione del Relatore, con il quale dovrà mantenere regolari contatti durante il tirocinio.
Il nominativo del Relatore verrà comunicato allo studente tramite mail.

Si ricorda che lo studente, pochi giorni prima della data di inizio tirocinio, dovrà inviare anche l'autocertificazione degli esami sostenuti scaricabile da Unimia, che certifica il numero di esami mancanti utili per iniziare il tirocinio.